21 marzo 2017

Girolamo Proietti V DAN

Membro della commissione tecnica nazionale

Inizia la pratica del Karate nel 1981 nella palestra Hironori Otzuka di Marcellina per circa 10 anni dove raggiunge il grado di I° Kyu (cintura marrone).
Partecipa a vari campionati di Kumite a livello nazionale ottenendo il miglior risultato al campionato italiano nel 1987 classificandosi 3°.
Inizia poi a praticare con il Maestro Massimo Conti raggiungendo i seguenti gradi e titoli:
– I° dan nel 1995 a Capranica di Viterbo (Viterbo)
– II° dan nel 1997 a Capracotta (Isernia)
– III° dan nel 2001 a Campofelice (L’Aquila)
– IV° dan nel 2007 a Campofelice (L’Aquila)
– V° Dan nel 2012 a Sportilia (Forlì)

– Diploma di allenatore conseguito nel 1996 a Roma;
– Diploma arbitro regionale conseguito nel 1998 a Bassano romano (Roma);
– Diploma di istruttore conseguito nel 1999 a Roma;
– Diploma di arbitro nazionale conseguito 2002 a Roma;
– Diploma di istruttore “Goshin Jitsu” (difesa personale) conseguito nel 2003 a Roma;
– Diploma di maestro conseguito nel 2004 a Bassano Romano (Roma);
– Nel 2008 raggiunge il III° dan nella “International Federetion of Wado Ryu Karate-do organization” (federazione internazionale di Wado Ryu) presieduta dal gran Master Hironori Otsuka II”;
– Diploma di preparatore agonistico conseguito nel 2010 a Roma;
– Diploma di arbitro internazionale conseguito nel 2011 a Roma;

Partecipa a molti stage tecnici con i maestri giapponesi Masafumi Shiomitsu e Hironori Otsuka II°
Nel 2012 con la sua palestra entra a far parte dell’AIKAM Accademia Italiana Karate & Arti Marziali.
Nel 2015 nominato “membro della commissione tecnica e scientifica AIKAM”.
Oltre ai titoli della carriera sportiva come Karateka, il 12/04/2011 consegue la laurea triennale in “scienze motorie” presso l’università “Tor Vergata” di Roma e l’11/11/2013 sempre nella stessa università consegue la laurea magistrale in “Scienze e tecniche dello sport”.
E’ cultore della materia “Teoria tecnica e didattica nell’età evolutiva” e assistente universitario.
Segue corsi del CONI per “ l’alfabetizzazione motoria” nelle scuole elementari nelle quali svolge anche il ruoli di “Tudor sportivo” e insegnante di educazione fisica.
Fa supplenze di educazione fisica nelle scuole medie e superiori.
Nel 2015 fonda ed è presidente dell’associazione sportiva dilettantistica KSI (Karate e Sport Italia).